Buongiorno a tutti oggi parliamo della constatazione amichevole: com’è e come funziona.

La constatazione amichevole è il modulo blu detto anche CID, che si consiglia di compilare ogni qualvolta si è coinvolti in un incidente stradale. Esso è un documento importante perché raccoglie tutte le informazioni necessarie per l’assicurazione per stabilire com’è stata la dinamica sinistrosa.

Cosa deve contenere:

  1. La data dell’incidente

  2. La targa di entrambi i veicoli

  3. I nominativi degli assicurati

  4. I nominativi delle compagnie assicurative

  5. La descrizione di come sia avvenuto l’incidente

  6. Le firme

Anche se la controparte decide di non firmarlo, è importante denunciare il sinistro alla propria assicurazione così come è consigliabile di compilare un solo modulo di constatazione amichevole.

Venendo poi alle circostanze del sinistro, nella parte centrale della constatazione amichevole vediamo diciassette crocette la posizione di queste crocette all’interno di queste caselle:

  • Casella A identificata con il colore blu

  • Casella B identificata con il colore giallo

permette di stabilire la dinamica del sinistro e soprattutto stabilire se si ha ragione, torto oppure un concorso di colpa.

Per cui è molto importante inserire la crocetta nella casella giusta perché se si inserisce nella casella sbagliata, si può incorrere o in una responsabilità o in un concorso di colpa.

Se non si è sicuri nella compilazione del modulo CID (Constatazione Amichevole) consigliamo di scaricare la nostra applicazione gratuita:

Per Iphone

Sos incidenti – App Store

Per android

”Sos